Il risotto Ŕ il metodo di cottura tipico ed esclusivo della cucina  italiana che ha fatto scuola nel mondo. La sua consistenza varia in base ai gusti regionali, ma la sua preparazione non cambia mai: dopo una breve tostatura bisogna aggiungere brodo caldo mestolo dopo mestolo. Un altro segreto Ŕ scegliere le varietÓ giuste di riso.



 

RISOTTO DI PRIMAVERA

Ingredienti per 4 persone:

350 g di riso Carnaroli
40 g di pancetta 
1 carota
1 piccola cipolla
1 costola di sedano
1 zucchina
1 00 g di piselli giÓ sgranati 
100 g di fave giÓ sgranate
1/2 bicchiere di vino bianco
1 l di brodo 
60 g di burro
30 g di parmigino grattugiato
1 cucchiaio di basilico tritato
sale

Preparazione:
-Sbucciate la cipolla, mondate e lavate carota e sedano e tritate tutte le verdure insieme grossolanamente; riducete la pancetta a cubetti molto piccoli. Lavate la zucchina, spuntatela e tagliatela a dadini. 
- Fate rosolare le verdure (tranne la zucchina) e la pancetta in una casseruola con 40 g di burro, aggiungete il riso e fatelo tostare, mescolando, per 2 minuti. Versate il vino e lasciatelo evaporare a fuoco vivo, aggiungete un mestolo di brodo bollente e i dadini di zucchina. 
- Cuocete il risotto, versando altro brodo, sempre bollente, solo quando il precedente Ŕ stato completamente assorbito e mescolando spesso. 
- Dopo 1 0 minuti unite anche i piselli e le fave e completate la cottura dei riso. Regolate di sale. 
- Spegnete il fuoco, mantecate il risotto con il burro rimasto e il grana; profumatelo con il basilico; coprite e lasciate riposare per 4 minuti; mescolate e servite caldo.   

 
 

siti partner: